mercoledì 07 dicembre | 10:00
pubblicato il 08/set/2012 16:35

Costa Concordia, nella scatola nera la "telefonata dell'inchino"

Schettino al telefono con Palombo sette minuti prima dell'urto

Costa Concordia, nella scatola nera la "telefonata dell'inchino"

Milano, (Tmnews) - Comincia con un "buonasera" nella plancia di comando della Concordia il conto alla rovescia prima dell'impatto contro gli scogli del Giglio. Questo audio è stato registrato sulla scatola nera della nave della Costa la sera del 13 gennaio 2012, sette minuti prima del naufragio. Scambio di saluti tra gli ufficiali e il cameriere di sala Antonello Tievoli, ospite del comandante in plancia. Poi Francesco Schettino si fa confermare la correzione della rotta ("2-7-8") per avvicinarsi alla costa dell'isola toscana per l'inchino. A questo punto Tievoli chiama l'ex comandante della Costa, Mario Palombo, originario del Giglio, e lo passa a Schettino. Il comandante decide ugualmente di mantenere la rotta per l'inchino nonostante Palumbo non fosse al Giglio, una circostanza accolta con le risate degli ufficiali in plancia. Sette minuti dopo, l'urto con lo scoglio, e la tragedia che tutti conosciamo.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni