lunedì 05 dicembre | 15:36
pubblicato il 15/apr/2013 12:33

Costa Concordia: legali passeggeri chiederanno sequestro di una nave

(ASCA) - Grosseto, 15 apr - Il sequestro di una nave o di quote azionarie di Costa Crociere. E' quanto chiederanno i legali di un centinaio di persone che erano a bordo della Concordia la notte del naufragio all'Isola del Giglio. ''Abbiamo depositato in Procura - spiega l'avvocato Massimiliano Gabrieli, che fa parte di un pool di 30 studi legali che rappresentano un centinaio di passeggeri - una richiesta di estensione delle indagini nei confronti di Costa perche' il patteggiamento non ha chiuso la vicenda. Abbiamo chiesto un milione di risarcimento danni per ciascun passeggero e chiederemo il sequestro di una nave o di quote azionarie di Costa''. afe/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari