mercoledì 22 febbraio | 18:49
pubblicato il 03/mar/2012 19:12

Costa Concordia, legale Schettino: sua presenza inutile-VideoDoc

L'avvocato Leporatti: successivamente si valuterà partecipazione

Costa Concordia, legale Schettino: sua presenza inutile-VideoDoc

Milano, 3 mar. (askanews) - Bruno Leporatti, legale di Francesco Schettino, il capitano della Costa Concordia, naufragata all'isola del Giglio il 13 gennaio, ha spiegato ai giornalisti come mai il suo assistito non fosse presente alla maxi udienza del 3 marzo a Grosseto per l'incidente probatorio sulla scatola nera della nave. "Oggi la sua presenza non era utile - ha detto Leporatti - abbiamo discusso di aspetti di diritto e su quesiti del giudice su cui l'interlocuzione non poteva che essere limitata. Per il futuro verificheremo l'utilità della sua partecipazione".

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech