giovedì 08 dicembre | 09:41
pubblicato il 16/gen/2012 10:12

Costa Concordia, le vittime sono sei: trovato un altro corpo

Si aggrava la posizione del comandante Schettino

Costa Concordia, le vittime sono sei: trovato un altro corpo

Grosseto (askanews) - Sale a sei il bilancio delle vittime accertate sulla nave Costa Concordia, naufragata all'isola del Giglio venerdì sera. I vigili del fuoco, che hanno proseguito le ricerche per tutta la notte, hanno ritrovato un sesto cadavere. Si tratta di un uomo, di un passeggero che aveva indosso il giubbotto di salvataggio. Il cadavere è stato rinvenuto nel secondo ponte del fianco sinistro, quello non sommerso. Ora ufficialmente restano altri 16 dispersi, 10 passeggeri, tra i quali ci sarebbe una bambina di cinque anni, e sei membri dell'equipaggio. Oltre ai soccorsi, intanto, proseguono anche le indagini e la posizione del comandante Francesco Schettino sembra aggravarsi: oltre all'accusa di avere abbandonato la nave starebbero emergendo a suo carico anche gravi ritardi nell'invio dell'allarme. E la Costa Crociere prende le distanze: la compagnia parla di "errori di giudizio" di Schettino, che "hanno avuto gravissime conseguenze".

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni