domenica 04 dicembre | 21:24
pubblicato il 12/gen/2013 16:55

Costa Concordia: lavori per falso fondale a 50 metri di profondita'

(ASCA) - Isola del Giglio (Gr), 12 gen - Nei lavori per la rimozione della Costa Concordia attualmente e' in corso l'installazione delle strutture necessarie per la rotazione della nave. ''Stiamo lavorando - spiega Franco Porcellacchia, responsabile di Costa Crociere per il progetto - sia sul lato terra che sul lato mare, a profondita' tra i 10 e i 50 metri, per realizzare il fondale artificiale su cui poi poggera' la nave''. La preparazione del falso fondale si suddivide in due fasi distinte: il posizionamento di sacchi da riempire di cemento per riempire il vuoto tra i due speroni di roccia, uno a poppa e uno a prora, dove attualmente poggia il relitto. Dopo aver posizionato i sacchi di cemento verranno fissate le piattaforme, 3 di grandi dimensioni e 3 piu' piccole. Per inserire i piloni nel fondale di granito devono essere eseguite trivellazioni del diametro di due metri, con ''un margine di errore dell'1%'', come spiegato da Nick Sloane, Salvage Master di Titan.

Attualmente sono state effettuate e completate le perforazioni degli alloggiamenti per i pali di sostegno delle 3 piattaforme piu' piccole. Una volta preparato il falso fondale, con una gru saranno installati e saldati 15 cassoni di galleggiamento sul lato sinistro del relitto. Poi la fase del ribaltamento (parbuckling) durera' alcuni giorni. Martinetti idraluci (strand jacks) metteranno in tensione cavi di acciaio fissati alla sommita' dei 9 cassoni centrali e alle piattaforme su cui andra' ad appoggiare il relitto. Poi, dopo che sara' rimessa in asse, altri 15 cassoni saranno installati anche sul lato destro per la successiva fase di rigalleggiamento. A questo punto la nave poggera' su un falso fondale di circa 30 metri di profondita'.

Per mezzo di un sistema pneumatico i cassoni sui due lati del relitto verranno progressivamente svuotati dall'acqua e forniranno la spinta necessaria a fare rigalleggiare il relitto.

Terminata l'operazione la parte che rimarra' sommersa sara' di circa 18 metri. afe/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari