martedì 06 dicembre | 21:11
pubblicato il 16/gen/2012 09:16

Costa Concordia, lavoratori peruviani ricordano compagno morto

Si cerca anche una barista sudamericana di 23 anni

Costa Concordia, lavoratori peruviani ricordano compagno morto

Grosseto (askanews) - Una delle vittime accertate del naufragio della Costa Concordia all'Isola del Giglio è un addetto alle pulizie peruviano, Thomas Alberto Costilla Mendoza. Un suo collega e connazionale, Edwin, racconta come l'uomo è morto in mare."Aveva il giubbino di salvataggio - spiega il dipendente della Costa Crociere - e per la disperazione ha tentato di nuotare, ma l'acqua era molto fredda e gli ha causato una forte ipotermia".Mendoza, un 50enne basso di statura e con gli occhiali, si trovava quasi certamente al sesto piano della Costa Concordia, sul lato dove si è piegata la nave".Il gruppo di peruviani, poi chiede notizie di un'altra loro connazionale, Erica.I ragazzi spiegano di non avere più notize della barista 23enne e ammettono di avere paura per la sua sorte.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni