martedì 24 gennaio | 20:41
pubblicato il 16/gen/2012 09:16

Costa Concordia, lavoratori peruviani ricordano compagno morto

Si cerca anche una barista sudamericana di 23 anni

Costa Concordia, lavoratori peruviani ricordano compagno morto

Grosseto (askanews) - Una delle vittime accertate del naufragio della Costa Concordia all'Isola del Giglio è un addetto alle pulizie peruviano, Thomas Alberto Costilla Mendoza. Un suo collega e connazionale, Edwin, racconta come l'uomo è morto in mare."Aveva il giubbino di salvataggio - spiega il dipendente della Costa Crociere - e per la disperazione ha tentato di nuotare, ma l'acqua era molto fredda e gli ha causato una forte ipotermia".Mendoza, un 50enne basso di statura e con gli occhiali, si trovava quasi certamente al sesto piano della Costa Concordia, sul lato dove si è piegata la nave".Il gruppo di peruviani, poi chiede notizie di un'altra loro connazionale, Erica.I ragazzi spiegano di non avere più notize della barista 23enne e ammettono di avere paura per la sua sorte.

Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4