martedì 28 febbraio | 11:37
pubblicato il 16/set/2013 12:49

Costa Concordia: Gabrielli, tutto secondo piani ma partita non finita

Costa Concordia: Gabrielli, tutto secondo piani ma partita non finita

(ASCA) - Isola del Giglio (Gr), 16 set - ''Tutti gli indicatori ci dicono che quello che accade corrisponde a quello che era programmato e siamo soddisfatti. Ma la partita non e' ancora finita e gli imprevisti ci possono essere anche nella fase finale''. Ai giornalisti che gli chiedevano se, passate le prime due ore, possa essere considerata conclusa la parte piu' rischiosa, Gabrielli ha risposto che ''per me le piu' rischiose sono le prime dodici''.

''Le prime due ore - ha precisato l'ingegner Sergio Girotto, responsabile del progetto per Titan-Micoperi - erano le piu' incerte, non potevamo stabilire quanto la nave fosse incastrata, ma il rischio c'e' fino alla fine, bisogna guidare lo scafo fino in fondo nella posizione desiderata''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech