martedì 21 febbraio | 23:12
pubblicato il 27/mag/2013 16:47

Costa Concordia: Gabrielli, se non partono lavori dubito vada a Piombino

(ASCA) - Firenze, 27 mag - ''Il porto di destinazione della Concordia se non iniziano i lavori dubito che sia quello di Piombino''. Lo ha detto Franco Gabrielli, capo della Protezione civile, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano se il relitto della Costa Concordia sara' portato a Piombino per lo smantellamento.

''Io - ha ricordato, a margine della consegna di riconoscimenti a volontari a venti anni dalla strage de' Georgofili - ho sempre detto che noi auspicavamo che le tempistiche del porto coincidano con le tempistiche della nave, ma prima viene il trasferimento della nave e poi vengono le problematiche del porto. Peraltro saggiamente e' stata scissa la problematica del porto, che avra' i fondi a prescindere dalla Concordia e questo mette anche in tranquillita' rispetto alle incomprensioni che ci potevano essere nella fase iniziale. Per me che sono il commissario delegato del governo per la rimozione della nave - ha ribadito in conclusione - l'obiettivo e' che la nave lasci il Giglio, altri si interesseranno delle cose a valle''.

afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia