sabato 21 gennaio | 18:56
pubblicato il 17/set/2013 11:32

Costa Concordia: Gabrielli, non ho visto tanti liquami sversati...(1Upd)

(ASCA) - Isola del Giglio, 17 set - ''Hanno gia' iniziato le operazioni di 'caretaking'. In alcuni punti ho notato un leggerisssimo film iridescente, ma non ho certo navigato nei liquami di una citta' sversata in mare''.

Il capo della Protezione civile Franco Gabrielli rassicura cosi' sulla situazione del mare intorno alla Concordia, dopo un sopralluogo in barca vicino al relitto.

In conferenza stampa, sollecitato dalle domande dei giornalisti, Gabrielli e' tornato sull'argomento. ''E' stato richiesto - ha detto - anche il Dna dei ricci, per vedere se ci sono state mutazioni genetiche''. Il capo della Protezione civile ha anche ribadito che il rispetto dell'ambiente ''e' sempre stato al vertice delle nostre attenzioni''.

afe/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4