martedì 06 dicembre | 02:12
pubblicato il 10/gen/2014 11:53

Costa Concordia: Gabrielli, entro marzo individueremo porto destinazione

Costa Concordia: Gabrielli, entro marzo individueremo porto destinazione

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - Entro il mese di marzo verra' individuato il porto di destinazione per accogliere lo smaltimento del relitto della Costa Concordia. Ad annunciare la tempistica e' stato il commissario per l'emergenza della Costa Concordia e capo della protezione civile, Franco Gabrielli, nel corso di una conferenza stampa a Roma alla presenza del ministro dell'Ambiente Andrea Orlando.

Gabrielli ha poi spiegato che fino a oggi sono stati individuati oltre 30 soggetti ''nelle condizioni di interesse per lo smantellamento e il riciclo della nave'', mentre sono 12 i porti che potrebbero essere interessati a ospitare il relitto della nave situati in 6 diversi paesi, ''cinque - ha spiegato Gabrielli - su territorio nazionale''.

gc/bra/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari