lunedì 16 gennaio | 12:45
pubblicato il 10/gen/2014 11:53

Costa Concordia: Gabrielli, entro marzo individueremo porto destinazione

Costa Concordia: Gabrielli, entro marzo individueremo porto destinazione

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - Entro il mese di marzo verra' individuato il porto di destinazione per accogliere lo smaltimento del relitto della Costa Concordia. Ad annunciare la tempistica e' stato il commissario per l'emergenza della Costa Concordia e capo della protezione civile, Franco Gabrielli, nel corso di una conferenza stampa a Roma alla presenza del ministro dell'Ambiente Andrea Orlando.

Gabrielli ha poi spiegato che fino a oggi sono stati individuati oltre 30 soggetti ''nelle condizioni di interesse per lo smantellamento e il riciclo della nave'', mentre sono 12 i porti che potrebbero essere interessati a ospitare il relitto della nave situati in 6 diversi paesi, ''cinque - ha spiegato Gabrielli - su territorio nazionale''.

gc/bra/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Maltempo
P. Civile: ancora neve al centro-sud, venti forti anche al nord
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Napoli
Napoli, scoppia bombola del gas: un morto e almeno due feriti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Cnh crede nell'Internet of Things per l'agroalimentare
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche