lunedì 20 febbraio | 15:12
pubblicato il 17/set/2013 10:33

Costa Concordia: Gabrielli contro i media, sentito di tutto e di piu'

(ASCA) - Isola del Giglio, 17 set - Sui media in questi giorni e' stato detto ''di tutto e di piu''' e ora coloro che hanno fatto certe affermazioni dovrebbero ''rendere contro di quello che hanno detto''.

Lo ha detto Franco Gabrielli, capo della Protezione civile, polemizzando con alcuni media per come hanno 'coperto' l'operazione di raddrizzamento. ''Ho sentito - ha detto in conferenza stampa - di tutto e di piu': c'e' chi ha asserito che l'ipotesi migliore sarebbe stata quella di un raddrizzamento con lo sversamento in mare dei liquami di una citta' con non so quanti abitanti. Io stamani non ho navigato nei liquami. Questa e' una affermazione, tra le tante, fatta con una sicumera che mi ha scoraggiato. Ora vorrei che si presentassero a rendere conto di quello che hanno detto: nella vita non si e' sempre incudine''.

afe/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia