venerdì 20 gennaio | 21:44
pubblicato il 17/set/2013 10:40

Costa Concordia: Gabrielli, ancora rischi ma opereremo per sicurezza

(ASCA) - Isola del Giglio, 17 set - ''Noi riterremo conclusa l'operazione quando il relitto lascera' il Giglio. La permanenza della nave in mare e' una situazione di rischio dato dalle condizioni meteo marine, il rischio e' presente ma sono previsti tutti gli interventi per affrontare l'inverno in sicurezza''.

Lo ha detto Franco Gabrielli, capo della Protezione civile, in conferenza stampa all'Isola del Giglio. ''La nave - ha detto l'ingegner Franco Porcellacchia, responsabile del progetto per Costa Crociere - e' sufficientemente attrezzata per essere considerata in sicurezza ma per ulteriore prudenza sono state previste azioni per una migliore tenuta della nave, una maggiore aderenza e un collegamento con le piattaforme per limitare ancora di piu' la possibilita' che possa avere danni durante l'inverno''.

afe/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4