mercoledì 07 dicembre | 13:40
pubblicato il 15/apr/2013 11:39

Costa Concordia: Codacons chiede simulazione incidente

(ASCA) - Grosseto, 15 apr - Il Codacons chiede di simulare il naufragio della Costa Concordia, utilizzando la nave 'gemella' Serena.

E' quanto si apprende a margine dell'udienza preliminare per il naufragio della nave all'Isola del Giglio. La simulazione, secondo i consulenti del Codacons, servirebbe in particolare per appurare il ruolo del timoniere indonesiano Jacob Rusli Bin, che risulta indagato. La richiesta di simulazione e' stata depositata a gennaio in Procura, con allegato un modello elaborato da Bruno Neri, dell'Universita' di Pisa. La simulazione avverrebbe con la nave gemella della Concordia, la Costa Serena, utilizzando ''naturalmente non gli scogli, come punto di impatto, ma una boa'', spiega Neri.

''L'errore del timoniere indonesiano - secondo Neri - e' probabilmente, addirittura, determinante, ferme restando le responsabilita' di Schettino e di Costa a terra. Fu il comandante ad accorgersi dell'urto che stava per avvenire: per questo diede l'ordine in modo cosi' concitato, e poi frainteso dal timoniere''.

afe/red/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Papa
Papa: Stato laico meglio che confessionale, ma no laicismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Astronomia, materia oscura meno densa e più diluita nello spazio
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni