venerdì 02 dicembre | 21:04
pubblicato il 21/gen/2013 18:37

Costa Concordia: Clini, auspico che vada al porto di Piombino

(ASCA) - Trieste, 21 gen - La Costa Concordia al porto di Piombino? ''Speriamo che ci sia questa soluzione ed e' quella che io auspico''. Cosi' a Trieste il ministro per l'Ambiente Corrado Clini. Gran parte dei problemi che stanno emergendo, ha precisato Clini, ''sono gia' stati affrontati e spero anche risolti con la decisione che abbiamo preso di lavorare sulla nave al Giglio. Cioe' il nostro obiettivo e' quello di ridurre il pescaggio attraverso l'alleggerimento della nave in maniera tale che si possa lavorare in un porto che ha fondali di 10-11 metri. Ora - ha spiegato Clini - il pescaggio della Concordia e' di 20 metri, perche' e' una nave piena d'acqua, e' una nave appesantita anche da tutta la struttura con enormi condomini. La decisione che abbiamo preso e' stata esattamente questa, anche perche' andare in giro per il Mediterraneo a cercare un porto con fondali da 20 metri era problematico''. A questo punto, secondo Clini, il porto di Piombino, che ha gia' un suo piano regolatore approvato con una valutazione di impatto ambientale approvata, si attrezzera' nel modo piu' opportuno. fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari