giovedì 23 febbraio | 22:04
pubblicato il 17/set/2013 15:07

Costa Concordia: al Giglio familiari dei dispersi, ''Ora cercare corpi''

(ASCA) - Porto Santo Stefano (Gr), 17 set - Il fratello di Russell Rebello e il marito e la figlia di Maria Grazia Trecarichi, le due vittime del naufragio dell Costa Concordia che risultano ancora disperse, arrivano oggi pomeriggio all'Isola del Giglio.

Dopo aver seguito in Tv le operazioni di parbuckling, infatti, hanno deciso di tornare al Giglio.

''Ho seguito tutto in Tv - afferma Kevin -. E' stato veramente un ottimo lavoro, adesso ci sara' da proseguire nella seconda fase''. Il capo della Protezione civile Franco Gabrielli ha affermato che, non appena messo in sicurezza il relitto, la priorita' sara' la ricerca dei corpi. ''Spero che possa iniziare il prima possibile - dice Kevin in attesa di imbarcarsi sul traghetto verso il Giglio - e che possiamo finalmente avere risposte''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech