martedì 06 dicembre | 07:13
pubblicato il 08/set/2011 17:59

Cosenza, uccide l'ex convivente: non accettava fine del rapporto

Omicidio a Luzzi, nell'abitazione della coppia

Cosenza, uccide l'ex convivente: non accettava fine del rapporto

Lui non accettava la separazione per questo ha fatto fuoco sulla ex convivente uccidendola. E' accaduto a Luzzi in provincia di Cosenza. Emilio Tolmino un autista di 55 anni, ha ucciso Adriana Sestito, di 30 anni con alcuni colpi della pistola che deteneva legalmente insieme ad altri fucili.L'omicidio è avvenuto nella casa dove vivevano ed è stato lo stesso Tolmino a telefonare ai carabinieri dopo aver fatto fuoco e a raccontare dell'ennesima lite scoppiata tra i due per gelosia e rancore.Secondo una prima ricostruzione dei fatti, non ci sarebbe stata premeditazione, e l'omicidio sarebbe stato determinato da uno scatto d'ira dell'uomo.I due si erano separati nello scorso mese di luglio e non avevano figli.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari