domenica 26 febbraio | 15:35
pubblicato il 08/set/2011 17:59

Cosenza, uccide l'ex convivente: non accettava fine del rapporto

Omicidio a Luzzi, nell'abitazione della coppia

Cosenza, uccide l'ex convivente: non accettava fine del rapporto

Lui non accettava la separazione per questo ha fatto fuoco sulla ex convivente uccidendola. E' accaduto a Luzzi in provincia di Cosenza. Emilio Tolmino un autista di 55 anni, ha ucciso Adriana Sestito, di 30 anni con alcuni colpi della pistola che deteneva legalmente insieme ad altri fucili.L'omicidio è avvenuto nella casa dove vivevano ed è stato lo stesso Tolmino a telefonare ai carabinieri dopo aver fatto fuoco e a raccontare dell'ennesima lite scoppiata tra i due per gelosia e rancore.Secondo una prima ricostruzione dei fatti, non ci sarebbe stata premeditazione, e l'omicidio sarebbe stato determinato da uno scatto d'ira dell'uomo.I due si erano separati nello scorso mese di luglio e non avevano figli.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech