lunedì 05 dicembre | 14:27
pubblicato il 25/giu/2011 16:20

Cosenza, tre minori arrestati per violenza sessuale e rapina

Le vittime sono due prostitute straniere

Cosenza, tre minori arrestati per violenza sessuale e rapina

Si sono introdotti in un appartamento di Rende, nel Cosentino, dove vivevano due prostitute straniere, e le hanno violentate e derubate. Le donne hanno denunciato l'aggressione ai carabinieri che hanno fermato tre ragazzi, tutti minorenni, di età compresa tra i 16 e i 17 anni. Secondo le prime indiscrezioni i tre apparterrebbero a famiglie "normali". Il comandante provinciale dei Carabinieri Francesco Ferace ricostruisce l'aggressione.Gli investigatori stanno verificando se i giovani in passato avessero commesso altri reati.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari