lunedì 05 dicembre | 14:25
pubblicato il 15/set/2011 11:02

Cosenza, suor Elena Aiello è stata proclamata beata

In 40mila allo Stadio San Vito per la cerimonia

Cosenza, suor Elena Aiello è stata proclamata beata

Suor Elena Aiello è stata proclamata beata. Oltre 40mila persone hanno voluto partecipare alla cerimonia nello stadio San Vito di Cosenza, città di cui la fondatrice delle Suore Minime della Passione di nostro Signore Gesù Cristo era originaria e da cui era molto amata. Fra i fedeli anche il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti.La festa della Beata Elena Aiello verrà celebrata ogni anno il 19 giugno, come annunciato dal cardinale Angelo Amato, prefetto della congregazione della Causa dei santi, che eseguito la proclamazione per delega di Papa Benedetto XVI. Si è concluso così dopo 40 anni il processo di beatificazione della suora, grazie all'inserimento nel fascicolo di un miracolo riconosciuto, avvenuto nell'aprile del 2002.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari