domenica 19 febbraio | 20:20
pubblicato il 15/set/2011 11:02

Cosenza, suor Elena Aiello è stata proclamata beata

In 40mila allo Stadio San Vito per la cerimonia

Cosenza, suor Elena Aiello è stata proclamata beata

Suor Elena Aiello è stata proclamata beata. Oltre 40mila persone hanno voluto partecipare alla cerimonia nello stadio San Vito di Cosenza, città di cui la fondatrice delle Suore Minime della Passione di nostro Signore Gesù Cristo era originaria e da cui era molto amata. Fra i fedeli anche il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti.La festa della Beata Elena Aiello verrà celebrata ogni anno il 19 giugno, come annunciato dal cardinale Angelo Amato, prefetto della congregazione della Causa dei santi, che eseguito la proclamazione per delega di Papa Benedetto XVI. Si è concluso così dopo 40 anni il processo di beatificazione della suora, grazie all'inserimento nel fascicolo di un miracolo riconosciuto, avvenuto nell'aprile del 2002.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia