domenica 26 febbraio | 20:09
pubblicato il 08/mar/2012 16:46

Cosenza, sigilli per ipermercato e cinema a rischio frane

Un anno fa una frana travolse l'attività commerciale

Cosenza, sigilli per ipermercato e cinema a rischio frane

Zumpano, (askanews) - Sigilli per un ipermercato e due sale di un cinema che sorgono in una zona a rischio idrogeologico, nel Cosentino, a Zumpano. Le colline alle spalle delle due strutture non sono sicure, come dimostra la frana che un anno fa ha travolto il supermercato, rimasto chiuso da allora. In quell'occasione per fortuna non ci furono né vittime né feriti. Gli agenti del corpo forestale, dunque, hanno messo sotto sequestro l'area circostante, comprese le due sale del cinema che si affacciano proprio verso la zona delle colline. Il sindaco di Zumpano, Maria Lucente, è stato nominato custode giudiziario della superficie sequestrata. Quello che i cittadini della zona aspettano, però, è un intervento deciso che rimetta in sesto il territorio.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech