venerdì 02 dicembre | 20:00
pubblicato il 23/mar/2011 16:44

Cosenza, protesta dei lavoratori Casa di cura Villa Ortensia

Da un anno e mezzo sono senza stipendio

Cosenza, protesta dei lavoratori Casa di cura Villa Ortensia

Lenzuola appese alle finestre con slogan contro la proprietà di Villa Ortensia. Un gruppo di dipendenti della Casa di Cura di Cosenza sta protestando per la mancanza di rassicurazioni sul futuro lavorativo. I dipendenti lamentano di non ricevere lo stipendio ormai da un anno e mezzo, nonostante le varie rassicurazioni avute dalla società di gestione della clinica e dall'ASP cosentina. La struttura sanitaria non è più in funzione dall'agosto dello scorso anno e il passaggio dalla vecchia alla nuova proprietà è avvenuto soltanto sulla carta. Alcuni dimostranti sono saliti sul tetto della struttura, nel centro di Cosenza, e minacciano di lanciarsi nel vuoto. La cassa integrazione è scaduta a dicembre e da gennaio scorso i lavoratori non percepiscono nulla.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari