venerdì 24 febbraio | 07:24
pubblicato il 02/giu/2011 10:49

Cosenza, protesta dei detenuti del carcere al grido di "Libertà"

Contro la mancata applicazione decreto "svuota penitenziari"

Cosenza, protesta dei detenuti del carcere al grido di "Libertà"

Libertà, libertà: è il grido dei detenuti del carcere di Cosenza, che hanno inscenato una protesta battendo le stoviglie sulle sbarre delle celle e creando delle piccole fiaccole con dei giornali bruciati.I carcerati gridano "amnistia subito". La protesta nasce infatti dalla mancata applicazione del decreto svuota carceri, approvato in via definitiva lo scorso autunno, che consente la detenzione domiciliare a chi deve scontare una pena inferiore a un anno. Per lo stesso motivo nei giorni scorsi si sono svolte manifestazioni analoghe in altre carceri italiane. La protesta di Cosenza non ha creato problemi di ordine pubblico.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech