venerdì 09 dicembre | 13:39
pubblicato il 02/giu/2011 10:49

Cosenza, protesta dei detenuti del carcere al grido di "Libertà"

Contro la mancata applicazione decreto "svuota penitenziari"

Cosenza, protesta dei detenuti del carcere al grido di "Libertà"

Libertà, libertà: è il grido dei detenuti del carcere di Cosenza, che hanno inscenato una protesta battendo le stoviglie sulle sbarre delle celle e creando delle piccole fiaccole con dei giornali bruciati.I carcerati gridano "amnistia subito". La protesta nasce infatti dalla mancata applicazione del decreto svuota carceri, approvato in via definitiva lo scorso autunno, che consente la detenzione domiciliare a chi deve scontare una pena inferiore a un anno. Per lo stesso motivo nei giorni scorsi si sono svolte manifestazioni analoghe in altre carceri italiane. La protesta di Cosenza non ha creato problemi di ordine pubblico.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina