lunedì 27 febbraio | 17:20
pubblicato il 16/gen/2011 18:55

Cosenza, palloncini e applausi per l'ultimo saluto a Sergio

Il bambino di San Marco Argentano morto a scuola per un malore

Cosenza, palloncini e applausi per l'ultimo saluto a Sergio

Un lungo applauso e il lancio di palloncini bianchi e azzurri: è l'ultimo saluto a Sergio Caparelli, il bambino di otto anni morto improvvisamente sabato mattina mentre era a scuola, la terza elementare di contrada Iotta, a San Marco Argentano, nel Cosentino. Una piccola folla si è radunata davanti alla chiesa dove si celebrano i funerali. Sergio si è sentito male durante la lezione: poco prima di cadere tra i banchi si era lamentato di un dolore al braccio e alla testa. Inutili i soccorsi, anche se tempestivi, con un elicottero del 118. Secondo il medico legale la morte potrebbe essere stata causata da un infarto fulminante o una malformazione congenita. Il pm di Cosenza, dopo un sopralluogo, non ha disposto l'autopsia: per i carabinieri il caso è chiuso.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech