domenica 04 dicembre | 18:00
pubblicato il 16/gen/2011 18:55

Cosenza, palloncini e applausi per l'ultimo saluto a Sergio

Il bambino di San Marco Argentano morto a scuola per un malore

Cosenza, palloncini e applausi per l'ultimo saluto a Sergio

Un lungo applauso e il lancio di palloncini bianchi e azzurri: è l'ultimo saluto a Sergio Caparelli, il bambino di otto anni morto improvvisamente sabato mattina mentre era a scuola, la terza elementare di contrada Iotta, a San Marco Argentano, nel Cosentino. Una piccola folla si è radunata davanti alla chiesa dove si celebrano i funerali. Sergio si è sentito male durante la lezione: poco prima di cadere tra i banchi si era lamentato di un dolore al braccio e alla testa. Inutili i soccorsi, anche se tempestivi, con un elicottero del 118. Secondo il medico legale la morte potrebbe essere stata causata da un infarto fulminante o una malformazione congenita. Il pm di Cosenza, dopo un sopralluogo, non ha disposto l'autopsia: per i carabinieri il caso è chiuso.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari