venerdì 09 dicembre | 15:32
pubblicato il 14/mar/2012 17:41

Cosenza, nuova intimidazione a Equitalia: trovata busta sospetta

A gennaio intercettate altre lettere con petardi e minacce

Cosenza, nuova intimidazione a Equitalia: trovata busta sospetta

Cosenza (askanews) - Nuova intimidazione alla sede di Equitalia di Cosenza: una busta contenente della polvere sospetta e stata infatti individuata nel centro smistamento delle poste della città calabrese. La missiva conteneva dei fili elettrici con un meccanismo di innesco. Ad allertare la polizia postale e stato un postino del centro di smistamento cosentino, che si e insospettito dopo aver visto fuoriuscire dalla busta della polvere grigia. La lettera conteneva anche un foglio con una frase scritta a caratteri cubitali: "L'avete voluto voi, ne pagherete le conseguenze". Nel gennaio scorso erano state intercettate altre due buste con petardi e minacce indirizzate alla sede cosentina di Equitalia.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina