martedì 06 dicembre | 23:07
pubblicato il 07/feb/2012 19:33

Cosenza, in manette tre usurai: "Decisiva collaborazione vittime"

I taglieggiati erano piccoli imprenditori che cercavano credito

Cosenza, in manette tre usurai: "Decisiva collaborazione vittime"

Cosenza (askanews) - La Guardia di Finanza di Cosenza ha sgominato una banda di usurai che taglieggiava piccoli imprenditori della zona, in cerca disperata di credito per le proprie aziende. In manette sono finiti tre uomini che prestavano il denaro con tassi dino al 120% annuo. Il procuratore aggiunto di Cosenza Domenico Airoma. "E' il risultato della collaborazione tra la Procura e le forze di polizia . In particolare c'è un dato positivo da sottolineare: la collaorazione delle vittime. E' forse l'inizio di una primavera cosentina". Il comandante del Nucleo di polizia tributaria della Gdf, Vito Simeone. "Abbiamo appurato che i soggetti prestavano denaro a imprenditori che cercavano credito e non riuscivano ad averlo. Ne abbiamo già individuati otto". Le somme elargite ammontano a oltre 100mila euro, che però con gli altissimi tassi d'interesse lievitano fino a 300mila.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni