lunedì 23 gennaio | 04:09
pubblicato il 29/giu/2011 14:25

Cosenza/ Due donne muoiono di parto a poche ore di distanza

Presidente comm. errori sanitari scrive a governatore Calabria

Cosenza/ Due donne muoiono di parto a poche ore di distanza

Roma, 29 giu. (askanews) - Due episodi di presunta malasanità nella stessa città e a poche ore di distanza. E' successo a Cosenza dove due donne sono morte di parto: il primo caso risale a lunedì scorso quando una trentasettenne, Rosita Presta, ha accusato un'emorragia al settimo mese di gravidanza. Portata in eliambulanza nell'ospedale cosentino, la partoriente sarebbe morta per l'emorragia provocata da una anomalia della placenta. A distanza di poche ore è deceduta un'altra donna, Caterina Loria, che il 21 giugno scorso, all'ottavo mese di gravidanza, aveva partorito con cesareo presso lo stesso nosocomio cosentino. La ventisettenne era stata dimessa venerdì scorso ma, tornata a casa, aveva accusato forti dolori alle gambe. E' deceduta nella notte tra lunedì e martedì è stata portata nell'ospedale di San Giovanni in Fiore. La Commissione d'inchiesta sugli errori sanitari in una nota annuncia di avere deciso di acquisire ogni dato utile a conoscere quanto accaduto a Rosita Presta e Caterina Loria. "Senza pregiudizio per le indagini in corso - si legge in una nota del presidente Leoluca Orlando - ho disposto una richiesta di relazione indirizzata al presidente della Regione Calabria e Commissario ad acta per la sanità Giuseppe Scopelliti". "Altri due episodi - conclude Orlando - che allungano la drammatica lista dei decessi collegati al parto verificatisi in Calabria e che gettano ulteriori ombre sullo stato e la qualità dell'assistenza sanitaria in questa Regione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4