giovedì 08 dicembre | 11:22
pubblicato il 20/feb/2012 18:34

Cosenza, 10 arresti per usura: tassi fino al 40%

L'operazione dei carabinieri grazie a testimonianze vittime

Cosenza, 10 arresti per usura: tassi fino al 40%

(askanews) - Prestavano soldi a pensionati e commercianti a tassi che andavano dal 10 al 40%, minacciandoli per riavere indietro il denaro. La banda di usurai è stata scoperta dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza in un'operazione che ha portato all'arresto di 10 persone.Secondo Francesco Ferace, comandante provinciale carabinieri Cosenza, proprio in territori "dall'economia asfittica come quello cosentino" è più facile che si sviluppino forme di usura.Le forze dell'Ordine hanno sottolineato che senza l'aiuto e le testimonianze delle vittime non sarebbe stato possibile assicurare alla giustizia gli usurai che negli anni avevano prestato un totale di circa 500mila euro.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni