mercoledì 18 gennaio | 12:02
pubblicato il 20/feb/2012 18:34

Cosenza, 10 arresti per usura: tassi fino al 40%

L'operazione dei carabinieri grazie a testimonianze vittime

Cosenza, 10 arresti per usura: tassi fino al 40%

(askanews) - Prestavano soldi a pensionati e commercianti a tassi che andavano dal 10 al 40%, minacciandoli per riavere indietro il denaro. La banda di usurai è stata scoperta dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza in un'operazione che ha portato all'arresto di 10 persone.Secondo Francesco Ferace, comandante provinciale carabinieri Cosenza, proprio in territori "dall'economia asfittica come quello cosentino" è più facile che si sviluppino forme di usura.Le forze dell'Ordine hanno sottolineato che senza l'aiuto e le testimonianze delle vittime non sarebbe stato possibile assicurare alla giustizia gli usurai che negli anni avevano prestato un totale di circa 500mila euro.

Gli articoli più letti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Incendi
Emergenza incendi a Genova, rientrati in casa i 300 sfollati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa