mercoledì 22 febbraio | 04:59
pubblicato il 24/apr/2013 20:54

Cortina d'Ampezzo: inchiesta, sindaco ai domiciliari e altri 3 indagati

(ASCA) - Cortina d'Ampezzo (BL), 24 apr - Turbata liberta' del procedimento di scelta del contraente, violenza privata e abuso d'ufficio: queste le tre ipotesi di reato per cui Andrea Franceschi, sindaco di Cortina, e' stato posto agli arresti domiciliari dal gip di Belluno Giorgio Cozzarini, dopo un anno d'indagini su appalti per la raccolta dei rifiuti e la sospensione dei tele laser prima delle elezioni amministrative dell'anno scorso. Con Franceschi sono indagati anche l'assessore all'Ambiente e vicesindaco di Cortina, Enrico Pompanin, l'assessore all'Urbanistica - Lavori Pubblici ed Edilizia Privata Stefano Verocai, Stefania Zangrando, dipendente del Comune e Teodoro Sartori, titolare dell'azienda che avrebbe turbato il procedimento per la gara d'appalto dei rifiuti che si era poi aggiudicata. Sorpresa e sconcerto nella capitale delle Dolomiti, dove la vicenda giudiziaria veniva seguita con particolare interesse, anche perche' Franceschi, politicamente di area centrista, si era sempre difeso rigettando le accuse.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia