mercoledì 07 dicembre | 14:18
pubblicato il 11/lug/2012 17:44

Corteo No Tav a Torino contro la condanna di un'attivista

Manifestazione pacifica fin sotto palazzo Regione

Corteo No Tav a Torino contro la condanna di un'attivista

Torino, (askanews) - I No Tav a Torino sono arrivati fin sotto il palazzo della Regione Piemonte con un corteo improvvisato per le strade della città dopo la condanna di una ragazza del movimento. La piccola manifestazione di dissenso si è formata davanti a Palazzo di Giustizia, dove in molti si erano radunati per seguire le fasi del processo, e poi ha continuato verso la stazione di Porta Nuova fino alla sede Rai per fermarsi vicino alla Regione. Non ci sono stati momenti di tensione."E' evidente la volontà di colpire i solidali coloro che sono accorsi per dare una mano alla lotta e alla resistenza No Tav"Il Tribunale ha condannato ad otto mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale una ragazza di 21 anni, arrestata lo scorso 9 settembre durante una manifestazione in Val Susa, sfociata in scontri con le forze dell'Ordine

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni