lunedì 20 febbraio | 21:41
pubblicato il 28/gen/2011 19:38

Corteo Fiom a Genova: tensione davanti a sede Confindustria

In piazza oltre 10 mila operai, studenti e precari

Corteo Fiom a Genova: tensione davanti a sede Confindustria

Più di diecimila persone tra operai, studenti e precari hanno preso parte a Genova al corteo indetto dalla Fiom Cgil per protestare contro gli accordi separati negli stabilimenti Fiat di Pomigliano e Mirafiori. Al termine della manifestazione, che ha registrato una partecipazione superiore alle aspettative, ci sono stati alcuni momenti di tensione davanti alla sede di Confindustria, quando un gruppo di studenti ed esponenti dei centri sociali si è staccato dal corteo per bersagliare, con un fitto lancio di petardi, bottiglie e uova, la polizia schierata a difesa dell'associazione degli industriali. In piazza Verdi, di fronte alla stazione Brignole, alcuni manifestanti hanno rovesciato cassonetti dell'immondizia in mezzo alla strada, dandogli fuoco, ma la polizia si è limitata a controllare la situazione, senza intervenire. Urla, spintoni e qualche tafferuglio anche tra gruppi di anarchici e il servizio d'ordine del sindacato.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia