venerdì 24 febbraio | 05:25
pubblicato il 06/nov/2014 13:49

Corte Ue: rifiuti, giusto che Campania perda fondi europei

Respinto ricorso Italia contro mancato pagamento da Commissione

Corte Ue: rifiuti, giusto che Campania perda fondi europei

Bruxelles, 6 nov. (askanews) - La Corte europea di Giustizia ha respinto oggi definitivamente un ricorso dell'Italia contro il mancato pagamento, da parte della Commissione europea, di una parte dei fondi strutturali Ue che nel 2000 erano stati destinati alla Campania per contribuire alla predisposizione - mai attuata - di un sistema regionale efficace di raccolta, gestione e smaltimento dei rifiuti.

Nell'ambito di una procedura d'infrazione contro l'Italia avviata nel 2007 e sfociata in una condanna della Corte nel 2010 per violazione della direttiva sui rifiuti, la Commissione aveva dichiarato inammissibile e rifiutato di pagare un contributo Ue (dal Fondo europeo di Sviluppo regionale - Fesr) pari a 18.544.968 euro, per spese effettuate fra il 1999 e il 2008 e originariamente destinate a realizzare o migliorare i sistemi di raccolta, gestione e smaltimento dei rifiuti in Campania. Come motivazione del rifiuto del pagamento, la Commissione aveva addotto la constatazione che le autorità regionali non avevano creato una rete integrata e adeguata di impianti di smaltimento, che garantisse una gestione dei rifiuti senza pericolo per la salute dell'uomo e senza danni all'ambiente.

Nel 2013, dopo la condanna della Corte del 2010, l'Italia aveva adito il Tribunale di primo grado dell'Ue contro la Commissione per il rifiuto del pagamento del contributo dal Fesr, ma il ricorso era stato respinto. L'Italia aveva allora fatto appello alla Corte europea di Giustizia. Con la sua sentenza di oggi, la Corte ha respinto tutti gli argomenti dell'Italia e il ricorso nel suo complesso, e confermato dunque definitivamente il rifiuto della Commissione di pagare i contributi finanziari Ue per la gestione e lo smaltimento dei rifiuti in Campania.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech