martedì 24 gennaio | 02:54
pubblicato il 05/nov/2013 12:00

Corsa contro tempo per rientro del prof. padovano malato in Cina

Zaia a Patroni Griffi: "Volo speciale per non interrompere cure"

Corsa contro tempo per rientro del prof. padovano malato in Cina

Padova, 5 nov. (askanews) - E' corsa contro il tempo per fa rientrare in Italia David Cariolato, il 44enne docente universitario padovano che insegna all'università cinese di Suzhou e che 40 giorni fa ha subito un incidente. L'uomo necessita di un delicato intervento neurologico che i medici cinesi non sono in grado di eseguire. Per questo si stanno mobilitando istituzioni e associazioni di categoria di Padova per riuscire a trasferire il professore a Padova.E anche il governatore del Veneto, Luca Zaia ha scirtto al sottosegretario alla presidente del Consiglio, Filippo Patroni Griffi. Anche il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha scritto oggi una lettera al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Filippo Patroni Griffi, sollecitando un intervento umanitario che consenta il rapido rientro in patria dalla Cina di David Cariolaro, docente presso la Xianjiatong - Liverpool University di Suzhou (provincia di Jiangsu). Da circa quaranta giorni, Cariolaro è ricoverato in gravissime condizioni presso la rianimazione del Koolon Hospital di Suzhou. L'intervento della Presidenza del Consiglio è sollecitato da Zaia al fine di reperire un aeromobile adeguato allo stato di grave salute del docente che consenta di non interrompere la somministrazione delle cure intensive cui è sottoposto. "Siamo in contatto con il Console d'Italia a Shanghai, Ministro Vincenzo De Luca - scrive Zaia a Patroni Griffi - che segue personalmente la questione e che ha mobilitato la solidariet dei connazionali colà residenti. Si pone ora quindi il problema del rientro in Italia e vi è l'esigenza di un volo speciale dalla Cina che permetta il trasporto senza l'interruzione delle cure intensive di cui il Prof. Cariolaro ha bisogno". "Mi rivolgo dunque a Lei - conclude Zaia - per chiederLe se la Presidenza del Consiglio dei Ministri può prendersi carico della questione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4