sabato 10 dicembre | 05:00
pubblicato il 13/mar/2015 19:14

Corruzione, Confapi manifesta davanti a Camera Commercio Palermo

L'iniziativa "Nienti ci fu, pigghiamunni un cafè"

Corruzione, Confapi manifesta davanti a Camera Commercio Palermo

Palermo (askanews) - "Niente ci fu... pigghiamunni un cafè", è questo il titolo della manifestazione organizzata a Palermo dalla Confapi all'interno della Camera di Commercio. L'iniziativa fa riferimento al recente ciclone giudiziario che ha investito l'ex presidente dell'ente palermitano, Roberto Helg, sorpreso mentre intascava una mazzetta da 100mila euro. Per il neo presidente della Confapi, Costantino Garraffa il fatto che a Helg siano stati dati i domiciliari è un punto segnato a favore della criminalità. "Qualcuno vuole nascondere la cosa e farla passare come se fosse una lite condominiale. Ecco perchè serve unità, per dare la possibilità alle associazioni presenti all'interno della Camera di Commercio di far prevalere la legge, la coerenza e l'onestà".

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina