sabato 25 febbraio | 10:34
pubblicato il 13/mar/2015 19:14

Corruzione, Confapi manifesta davanti a Camera Commercio Palermo

L'iniziativa "Nienti ci fu, pigghiamunni un cafè"

Corruzione, Confapi manifesta davanti a Camera Commercio Palermo

Palermo (askanews) - "Niente ci fu... pigghiamunni un cafè", è questo il titolo della manifestazione organizzata a Palermo dalla Confapi all'interno della Camera di Commercio. L'iniziativa fa riferimento al recente ciclone giudiziario che ha investito l'ex presidente dell'ente palermitano, Roberto Helg, sorpreso mentre intascava una mazzetta da 100mila euro. Per il neo presidente della Confapi, Costantino Garraffa il fatto che a Helg siano stati dati i domiciliari è un punto segnato a favore della criminalità. "Qualcuno vuole nascondere la cosa e farla passare come se fosse una lite condominiale. Ecco perchè serve unità, per dare la possibilità alle associazioni presenti all'interno della Camera di Commercio di far prevalere la legge, la coerenza e l'onestà".

Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech