venerdì 09 dicembre | 06:55
pubblicato il 11/dic/2014 16:26

Corruzione, Cantone: è necessario intervenire su prescrizione

"Oltre ad aumentare pene; la Cirielli una delle leggi peggiori"

Corruzione, Cantone: è necessario intervenire su prescrizione

Roma, 11 dic. (askanews) - In materia di corruzione è "importante aumentare le pene ma ancora più utile è intervenire sulla prescrizione": ne è convinto il presidente dell'Anac Raffaele Cantone che, in una conferenza stampa nella sede della stampa estera, ha espresso la sua opinione sulle misure anticorruzione che il governo ha annunciato.

Per Cantone infatti, la cosiddetta ex Cirielli del 2005 "è stata una delle leggi peggiori approvate riguardo alla prescrizione in questo senso", perché se da un lato ha reso imprescrittibili i reati di mafia, dall'altro "ha inciso pesantemente sui reati dei colletti bianchi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni