mercoledì 22 febbraio | 17:16
pubblicato il 03/lug/2013 15:56

Corruzione: Alfano, pronti a norme piu' severe

(ASCA) - Roma, 3 lug - Il governo, in tema di corruzione e in vista del difficile passaggio dell'Expo di Milano, ''non si sottrarra' alla sfida'' di giungere a delle normative piu' stringenti. Lo ha ribadito il ministro dell'Interno, Angelino Alfano nel corso di una audizione alla Commissione Affari costituzionali della Camera.

Lo stesso responsabile del Viminale ha, quindi, annunciato ''l'impegno per lo studio di nuove norme per rafforzare - ha detto - il contrasto alle infiltrazioni criminali negli appalti, soprattutto per i grandi eventi come l'Expo di Milano''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe