domenica 26 febbraio | 21:08
pubblicato il 23/gen/2013 13:18

Corona: questore Milano, poliziotti hanno fatto loro dovere

(ASCA) - Milano, 23 gen - ''I poliziotti hanno fatto il loro dovere. I poliziotti hanno fatto i poliziotti''. Cosi' Luigi Savina, questore di Milano, si complimenta con gli agenti del capoluogo lombardo dopo l'arresto di Fabrizio Corona, il fotografo dei vip latitante da venerdi' scorso fermato questa mattina dagli uomini della Squadra mobile di Milano in una zona periferica di Lisbona. Il riferimento del questore e' relativo agli agenti incaricati di pedinare Corona anche quando, venerdi' scorso, il fotografo dei vip e' riuscito a fuggire da una palestra di corso Como eludendo la loro sorveglianza. Stando a quanto sottolineano i vertici della Questura di Milano, infatti, gli agenti non avrebbero comunque potuto fermare Corona fuori dalla palestra, perche' la sentenza di condanna della Cassazione in quello specifico momento non era ancora esecutiva ed e' impossibile - insistono fonti di polizia - trattenere un uomo in assenza di un'ordinanza firmata da un giudice.

fcz/cam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech