giovedì 23 febbraio | 04:27
pubblicato il 26/feb/2012 10:35

Coppia aggredita nel Salernitano, donna muore accoltellata

Coniugi di Eboli, l'uomo è in condizioni disperate

Coppia aggredita nel Salernitano, donna muore accoltellata

Napoli, 26 feb. (askanews) - Una donna di 50 anni, Maria Rosaria Ricci, è morta accoltellata poco dopo la mezzanotte a Eboli, in provincia di Salerno. Il marito, Giovanni Caifa, 54enne, è invece, in fin di vita presso l'ospedale ebolitano. La coppia è stata aggredita in via San Lorenzo per cause ancora in via di accertamento. I coniugi stavano rientrando a casa a bordo della propria auto quando sono stati avvicinati e aggrediti da alcuni sconosciuti. Maria Rosaria Ricci è morta sul colpo mentre l'uomo, soccorso da un'ambulanza del 118, è attualmente in condizioni disperate. Sul fatto, che ha ancora molti particolari da chiarire, stanno indagando i carabinieri del Comando provinciale di Salerno che in queste ore stanno ascoltando alcuni, possibili, testimoni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech