martedì 06 dicembre | 07:06
pubblicato il 13/feb/2013 12:26

Cooperazione: Papa a Ifad, agricoltura centrale per sviluppo umanita'

Cooperazione: Papa a Ifad, agricoltura centrale per sviluppo umanita'

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 13 feb - L'agricoltura e la formazione di quanti lavorano la terra resta fondamentale per uno sviluppo armonico dell'umanita'. A ricordarlo e' papa Benedetto XVI nel suo messaggio al presidente del Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (Ifad) Kanayo F.

Nwanze in occasione della sessione annuale. ''La Chiesa cattolica nel suo insegnamento e nelle sue opere ha sempre sostenuto la centralita' del lavoratore della terra, auspicando concretezza nell'azione politica ed economica che lo riguarda'', afferma il papa nel suo messaggio. Una posizione, ha poi ricordato, in piena sintonia con quanto messo in atto dal Fondo per qualificare gli agricoltori, ''come individui o piccoli gruppi, rendendoli cosi' protagonisti dello sviluppo delle loro comunita' e Paesi''. ''L'attenzione alla persona, nella dimensione individuale e sociale, sara' maggiormente efficace - ha qundi detto Benedetto XVI - se realizzata attraverso forme di associazione, cooperative e piccole imprese familiari che siano messe in grado di produrre un reddito sufficiente per un dignitoso tenore di vita''.

''La cooperazione, pur legata a diversi contesti sociali e ambientali, come pure al rispetto delle leggi proprie della tecnica e dell'economia, - si legge ancora nel messaggio - e' piu' efficace se diretta dai principi etici fondativi della convivenza umana. Si tratta di quei valori essenziali che per il loro carattere universale possono animare tutte le attivita' politiche, economiche e istituzionali, comprese le forme di collaborazione multilaterale''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari