domenica 19 febbraio | 18:01
pubblicato il 22/ago/2011 11:21

Controesodo d'agosto con traffico intenso ma senza disagi

Senza grossi problemi anche la A3 Salerno-Reggio Calabria

Controesodo d'agosto con traffico intenso ma senza disagi

Si è concluso il primo weekend di controesodo, che ha registrato traffico intenso dalla prima mattinata di sabato ma senza particolari disagi nonostante le temperature roventi. Le maggiori criticità sono state segnalate sulla direttrice Sud-Nord della costa adriatica e del tratto appenninico, dalla Calabria alla Lombardia, ma anche nelle zone al confine di Stato.Bilancio positivo anche sulla nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in particolare sui 240 km già completati, dove il traffico è stato sostenuto senza mai registrare blocchi alla circolazione, nonostante i consistenti rientri dei vacanzieri provenienti dalle regioni del Sud e diretti verso le grandi città. C'è poi un'altra notizia positiva: quest'anno ci sono stati meno incidenti dell'estate scorsa, ma per fare un bilancio bisogna attendere il prossimo fine settimana che dovrebbe essere quello con il maggior traffico.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia