lunedì 23 gennaio | 05:45
pubblicato il 24/ago/2013 17:25

Controesodo: Anas, strade e autostrade prese d'assalto

Controesodo: Anas, strade e autostrade prese d'assalto

(ASCA) - Roma, 24 ago - Traffico particolarmente sostenuto dalla mattina, senza pause fino al pomeriggio, sulla rete stradale e autostradale dell'Anas di oltre 25 mila km. ''Bollino rosso' ampiamente confermato, quindi, per questo weekend che coincide con la fine delle ferie per molti italiani. In particolare, fa sapere l'Anas, il traffico del controesodo si e' concentrato oggi ai valichi alpini e sulle direttrici nord-sud che conducono verso le grandi aree metropolitane. In Friuli Venezia Giulia, sul Raccordo Autostradale 13 ''A4-Trieste'' dalla mattina sono segnalate code in entrata sulla A4 alla barriera di Lisert, in direzione di Venezia. In Veneto, il traffico e' rimasto intenso per tutta la giornata lungo la strada statale 51 ''di Alemagna'', in corrispondenza della Localita' Ospitale di Cadore-Longarone. Anche in Lombardia, in particolare in provincia di Brescia, traffico intenso lungo la strada statale 45/bis ''Gardesana Occidentale'' tra Gargnano e Salo' e tra Villanuova sul Clisi e Salo', in direzione sud e sulla strada statale 36 ''del Lago di Como e dello Spluga'', in direzione Milano. Al centro, circolazione sostenuta dalle prime ore dell'alba sulla statale 16 ''Adriatica'' in particolare nei pressi delle localita' turistiche in Emilia Romagna e nelle Marche, nei pressi dello svincolo Porto S. Giorgio. Rallentamenti segnalati anche sulla strada statale 7 ''Appia'' dal basso Lazio alla Campania, fino alla Basilicata, in direzione Nord. Traffico sostenuto anche sulla nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, dove si registrano in alcune fasce orarie incrementi del volume dei transiti anche del 25% rispetto all'anno precedente, nell'area calabrese. Alcuni rallentamenti sono segnalati nel tratto a doppio senso di circolazione compreso tra Pizzo e Lamezia e tra Mormanno e Laino Borgo, in direzione nord. Tempi di attesa agli imbarchi dalla Sicilia di circa due ore. A Messina per tutta la giornata, infatti, si sono registrati incolonnamenti fino allo svincolo autostradale 'Boccetta'. Traffico regolare nelle altre regioni sulla rete stradale e autostradale dell'Anas. La circolazione e' favorita dal blocco dei mezzi pesanti con massa superiore alle 7,5 tonnellate, al di fuori dei centri abitati, oggi fino alle ore 23 e, nella giornata di domani, domenica 25, dalle 7 alle 24. com-sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4