lunedì 23 gennaio | 00:04
pubblicato il 09/ago/2013 19:22

Contraffazione: sequestrati a Bari 12mila kg cibi avariati, falsi Dop

Contraffazione: sequestrati a Bari 12mila kg cibi avariati, falsi Dop

(ASCA) - Bari, 9 ago - Durante l'attivita' di controllo riguardante la tutela del ''Made in Italy'' e della sicurezza agroalimentare, il Corpo forestale dello stato di Bari ha sequestrato presso un'azienda nell'area metropolitana circa 12.000 chilogrammi di prodotti alimentari scaduti, privi di etichette e in cattivo stato di conservazione, alcuni dei quali venduti come Dop. I titolari dell'attivita' - sospesa per 30 giorni - sono stati denunciati per frode in commercio, alterazione e contraffazione di prodotti alimentari.

In particolare - riferisce una nota - nel corso dell'operazione ''Tavola sicura'', il personale del Nucleo operativo di controllo tutela regolamenti comunitari e della Sezione di analisi criminale del Comando regionale della Puglia ha sequestrato grandi quantita' di olive, carciofini, funghi e lupini in condizioni inidonee alla vendita: i prodotti semilavorati e pronti al commercio erano contenuti in bidoni di plastica.

Il pessimo stato igienico sanitario dello stabilimento ha reso obbligatoria per la Asl competente per territorio l'emissione del provvedimento temporaneo di sospensione dell'attivita' aziendale per 30 giorni.

Nel corso dell'ispezione presso l'azienda barese, il personale del Corpo forestale dello stato ha scoperto anche il commercio illegale delle ''Olive Nocellara del Belice'', di denominazione d'origine protetta, prodotto senza la necessaria autorizzazione del Consorzio di tutela del marchio e con l'utilizzo di derrate non provenienti dalla zona di denominazione di origine.

I rappresentanti legali della ditta produttrice e dell'azienda che commercializza il prodotto sono stati denunciati per frode in commercio, per alterazione e contraffazione di prodotti agroalimentari ad indicazione geografica o denominazione di origine protetta.

red-stt/res/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4