lunedì 27 febbraio | 14:59
pubblicato il 21/nov/2013 14:46

Contraffazione: seminario a tema Anci-Mise-Comune Piacenza

Contraffazione: seminario a tema Anci-Mise-Comune Piacenza

(ASCA) - Roma, 21 nov - 'I tanti volti della contraffazione: dalle etichette commerciali al falso documentale'. Questo il titolo dell'appuntamento, realizzato dall'Anci (associazione nazionale comuni d'Italia) e dal Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione Generale per la lotta alla contraffazione - Uibm, in collaborazione il comune e con la polizia municipale di Piacenza, che si svolgera' nel capoluogo il prossimo 22 novembre. Il seminario si affianca alle attivita' gia' avviate a partire dallo scorso dicembre nei comuni italiani della prima rete nazionale per la lotta alla contraffazione che, dal nord al sud del Paese, sono impegnati sul tema, insieme a tutti i maggiori Comuni italiani.

L'appuntamento si propone quale principale scopo quello di fornire le conoscenze tecnico-scientifiche utili per il riconoscimento di merci e documenti falsificati gia' dal loro primo controllo su strada.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech