lunedì 20 febbraio | 09:40
pubblicato il 03/apr/2011 13:34

Continuano i trasferimenti dei clandestini da Lampedusa

Il sindaco De Rubeis teme una nuova emergenza

Continuano i trasferimenti dei clandestini da Lampedusa

Continuano i trasferimenti dei clandestini da Lampedusa alle altre regioni d'Italia. Nella rada dell'isola sono arrivate le tre navi di supporto alla Superba e alla San Marco per le operazioni di evacuazione dei tunisini. Il mare si è calmato e sono previsti tre giorni di bonaccia in cui le autorità cercheranno di svuotare l'isola anche se si susseguono gli sbarchi di nuovi immigrati. Il sindaco di Lampedusa De Rubeis spera che non si crei una nuova emergenza.Al porto ci sono stati attimi di tensione quando i tunisini hanno appreso che non tutti sarebbero saliti sulle nave. Sale anche il bilancio delle vittime dei viaggi della disperazione: sulle spiagge libiche sono stati recuperati una settantina di cadaveri.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia