domenica 11 dicembre | 04:01
pubblicato il 03/apr/2011 13:34

Continuano i trasferimenti dei clandestini da Lampedusa

Il sindaco De Rubeis teme una nuova emergenza

Continuano i trasferimenti dei clandestini da Lampedusa

Continuano i trasferimenti dei clandestini da Lampedusa alle altre regioni d'Italia. Nella rada dell'isola sono arrivate le tre navi di supporto alla Superba e alla San Marco per le operazioni di evacuazione dei tunisini. Il mare si è calmato e sono previsti tre giorni di bonaccia in cui le autorità cercheranno di svuotare l'isola anche se si susseguono gli sbarchi di nuovi immigrati. Il sindaco di Lampedusa De Rubeis spera che non si crei una nuova emergenza.Al porto ci sono stati attimi di tensione quando i tunisini hanno appreso che non tutti sarebbero saliti sulle nave. Sale anche il bilancio delle vittime dei viaggi della disperazione: sulle spiagge libiche sono stati recuperati una settantina di cadaveri.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina