venerdì 24 febbraio | 07:55
pubblicato il 17/ott/2012 11:34

Concordia, Schettino disse: "Mettete le lance, è calma piatta"

La frase completa tratta dalle registrazioni della scatola nera

Concordia, Schettino disse: "Mettete le lance, è calma piatta"

Grosseto (askanews) -"Mettete le lance, tanto è calma piatta", sembra questa la frase completa pronunciata dal comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino subito dopo il naufragio all'isola del Giglio la sera del 13 gennaio.Schettino non avrebbe detto, come sintetizzato nella perizia del Gip, esaminata durante l'incidente probatorio a Grosseto: "Stiamo imbarcando acqua... tanto è calma piatta". Come sembra di sentire da questo audio della scatola nera, invece, il comandante avrebbe chiesto all'equipaggio di mettere in mare le lance sottolineando le condizioni di "calma piatta" dell'acqua che, quindi, non avrebbe ostacolato le operazioni di salvataggio. Poi - parlando con la Capitaneria di Livorno - avrebbe chiesto di mandare mezzi di soccorso.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech