mercoledì 22 febbraio | 12:30
pubblicato il 21/set/2013 12:00

Concordia/ Patron Micoperi: utili rimozione destinati al Giglio

Bartolotti: "realizzeremo una funicolare da Porto a Castello"

Concordia/ Patron Micoperi: utili rimozione destinati al Giglio

Firenze, 21 set. (askanews) - La Micoperi, l'impresa di Ravenna che ha supportato Titan Salvage nel raddrizzamento della Costa Concordia, una volta rimossa la nave dall'isola del Giglio non avrà guadagnato un euro dall'intera operazione. Lo ribadisce, in un'intervista a Milano Finanza, il general manager Silvio Bartolotti. "Terrò solo il necessario per coprire i costi", spiega. "Il resto andrà all'isola. Senza dire niente ai miei partner americani, prima di presentare l'offerta ho allegato una pagina dove ho scritto che dall'utile di questa operazione, recuperate le spese -continua Bartolotti- il resto sarà donato all'isola del Giglio. Porterò la corrente elettrica oppure il gas, oppure realizzerò una funicolare che colleghi Giglio Porto a Giglio Castello, ne sto discutendo con gli amministratori", conclude Bartolotti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%