lunedì 27 febbraio | 22:17
pubblicato il 14/lug/2014 12:00

Concordia, Galletti: più sicura ora a Genova che poi a Piombino

Ministro: "Relitto non potrebbe rimanere qua oltre il 31 luglio"

Concordia, Galletti: più sicura ora a Genova che poi a Piombino

Isola d. Giglio (Gr), 14 lug. (askanews) - "Dal punto di vista tecnico, coloro che stanno lavorando sulla Concordia oggi erano d'accordo sul fatto che fosse meno rischioso affrontare il tragitto fino a Genova piuttosto che lasciare la Concordia qui." Così il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, rispondendo ai giornalisti, all'isola del Giglio, sulla destinazione di Genova per il relitto della Costa Concordia, anziché Piombino. "Per questioni di sicurezza, la Concordia non sarebbe potuta rimanere oltre il 31 luglio -ha aggiunto Galletti- Più resta lì, più dal punto di vista ambientale si rischia. Piombino non è pronto. Non la mettiamo sulla guerra di porti. Oggi siamo soddisfatti del fatto -ha concluso Galletti- che la Concordia resta in Italia e non era per niente scontato."

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech