domenica 04 dicembre | 14:02
pubblicato il 16/feb/2015 13:52

Concluso il weekend palermitano del Presidente della Repubblica

Amici e vicini di casa: è la persona giusta, al posto giusto

Concluso il weekend palermitano del Presidente della Repubblica

Palermo (askanews) - Si è concluso come era iniziato il week end palermitano del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rientrato a Roma con un volo di linea dopo la visita in forma privata alla sua città.

Ad accogliere il capo dello Stato nella sua città i vicini di casa e poi parenti e amici di sempre.

Mattarella, uscendo dalla sua abitazione con la figlia Laura, è stato accolto da un lungo applauso da parte di una piccola folla di concittadini, alla quale ha rivolto sorrisi e saluti. Non è andato a Messa nella chiesa di San Michele Arcangelo, preferendo la cappella della Legione Carabinieri Sicilia, non aperta al pubblico. Durante la sua breve permanenza a Palermo, Mattarella ha avuto modo di rendere omaggio alla moglie e al fratello sepolti nel cimitero di Castellammare del Golfo, riabbracciare i parenti palermitani, e ricevere la visita del suo barbiere di fiducia per un veloce taglio di capelli.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari