martedì 28 febbraio | 18:36
pubblicato il 11/mar/2013 17:16

Conclave: card. Onaiyekan, San Pietro non aveva banca o Ior

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 11 mar - ''Lo Ior non e' essenziale al ministero del Santo Padre come successore di Pietro. Non so se San Pietro aveva una banca''. Lo dice il card. John Olorunfemi Onaiyekan, arcivescovo di Abuja, uno degli undici elettori africani in Conclave, in un'intervista rilasciata a 'Piazzapulita', in onda stasera su La7.

Secondo il porporato lo Ior ''non e' fondamentale, non e' sacramentale non e' dogmatico''. Quanto agli scandali sulla pedofilia il cardinale non fermerebbe le indagini su eventuali casi a sua conoscenza, e alla domanda se denuncerebbe subito alla polizia un sacerdote che fa parte della sua diocesi risponde: ''Non e' il mio mestiere. Se le polizia trova un sacerdote che ha fatto qualcosa contro la legge e vuole arrestarlo non faro' niente per impedirlo''. cs/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Gay
Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech