sabato 10 dicembre | 02:33
pubblicato il 22/feb/2014 13:16

Concistoro: Parolin, sapremo rispondere con fedelta' e perseveranza

Concistoro: Parolin, sapremo rispondere con fedelta' e perseveranza

(ASCA) - Citta del Vaticano, 22 feb 2014 - ''Grazie, Santo Padre, per la grande fiducia manifestata nei nostri confronti! E' la fiducia che sapremo rispondere, con fedelta', generosita' e perseveranza, alla chiamata contenuta nel simbolo della porpora ed esplicitata dall'esortazione che accompagna l'imposizione della berretta, ad essere pronti a ''comportarci con fortezza usque ad sanguinis effusionem per l'incremento della fede cristiana, per la pace e la tranquillita' del popolo di Dio e per la liberta' e la diffusione della Santa Chiesa Romana''. Cosi' il Segretario di Stato Vaticano, neo cardinale Pietro Parolin, si e' rivolto a papa Francesco nell'indirizzo di omaggio nel corso del Concistoro in cui sono stati creati 19 nuovi porporati.

Con ''affetto e venerazione'', Parolin ha salutato anche il Papa emerito, Benedetto XVI, presente alla cerimonia. res/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina