sabato 10 dicembre | 23:11
pubblicato il 07/apr/2012 15:59

Comuni sciolti per mafia, parla il sindaco di Mileto: è assurdo

Vincenzo Varone: questa decisione fa un favore alla criminalità

Comuni sciolti per mafia, parla il sindaco di Mileto: è assurdo

Mileto (askanews) - "Una decisione che offende un'intera città, un intero territorio. Mai mi sarei aspettato una decisione di questo tipo". Non ci sta a passare per mafioso Vincenzo Varone, sindaco di Mileto, nel Vibonese, uno dei cinque comuni tra Calabria e Campania le cui amministrazioni sono state sciolte per infiltrazioni mafiose dal Consiglio dei ministri. Gli altri sono Casapesenna, Castel Volturno e Casal di Principe nel Casertano e Bagaladi, in provincia di Reggio Calabria."Con questa decisione - continua il sindaco - è stato fatto un favore alla mafia che in questo momento se la starà ridendo di gusto. Perché noi siamo stati sempre portatori di idee innovatrici e siamo stati contro - lo abbiamo dimostrato con le parole e con i fatti - contro ogni forma di criminalità e di arroganza".Mileto è città d'arte e cultura, ha precisato Varone sottolineando la completa estraneità dell'amministrazione da lui presieduta ai fatti contestati. Il primo cittadino ha preannunciato un ricorso al Tar contro il provvedimento, per andare fino in fondo, dice e fare in modo che la verità venga a galla.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina