lunedì 27 febbraio | 00:51
pubblicato il 26/lug/2011 12:59

Como, ex guardia giurata si barrica in hotel: poi si suicida

Accusato per due rapine, era evaso dagli arresti domiciliari

Como, ex guardia giurata si barrica in hotel: poi si suicida

Milano, 26 lug. (askanews) - Era evaso dagli arresti domiciliari ai quali era stato condannato per due rapine, ieri ne ha commessa un'altra e, per sfuggire alla polizia che lo stava cercando nella sua abitazione, si è barricato in un hotel Ibis a Grandate, nel Comasco. Quando carabinieri e polizia lo hanno individuato l'uomo, Raffaele Crispino, una ex guardia giurata di 37 anni, ha esploso alcuni colpi di pistola, prima di rivolgere l'arma contro se stesso. Crispino era residente a Malgesso nel Varesino e l'arma con cui ha sparato era stata sottratta ieri a un ex collega a Varese, tipologia di rapina analoga a una delle due per le quali era stato condannato. Il secondo "colpo" invece Crispino lo aveva messo a segno in una farmacia di Cocquio Trevisago, sempre nel Varesino. La catena di hotel Accor, proprietaria del marchio Ibis, ha fatto sapere che l'albergo sta tornando alla piena operatività e che nessuno degli altri ospiti è rimasto coinvolto o ferito nella sparatoria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech